Tema e spirito del marzo 2015 di Taiwan LGBT

Fonte dell'immagine: sito web dell'Alleanza gay e lesbica di Taiwan del 2015.

Senza limiti di età - Free the Dark Cabinet - Senza limiti di età

Commento:

[L'onda della limitazione dell'espressione individuale

    L'ascesa dei movimenti civici a Taiwan negli ultimi anni, così come il Movimento Occupy Central a Hong Kong, la Rivoluzione degli Ombrelli e la campagna di quest'anno contro la messa a punto del curriculum, hanno coinvolto molti giovani come partecipanti chiave. A Taiwan, la Coalizione per la promozione della cittadinanza a 18 anni sta ancora spingendo per un emendamento costituzionale sul diritto di voto a 18 anni, mentre a maggio di quest'anno il parlamento giapponese ha approvato un emendamento alla legge nazionale sul voto, abbassando la soglia da 20 a 18 anni. La partecipazione politica esclude sempre i giovani con la soglia del "non sei abbastanza maturo per giudicare".

    Essere minorenni significa che anche le espressioni più articolate e ponderate possono essere negate o ripetutamente messe alla prova da un agente adulto per vedere se si è "davvero capito". Anche le comunità sessualmente diverse si trovano ad affrontare una serie di problemi a età diverse. Negli ultimi anni, con l'aumento della consapevolezza di genere, la comunità LGBTIQA è gradualmente uscita dall'armadio creato dalla società, ma l'immagine socialmente costruita dell'"età" ha fatto sì che le questioni di sessualità e genere venissero ignorate o soppresse da leggi e regolamenti. Vorremmo dire che "ignorare la sessualità delle diverse fasce d'età ed escludere le differenze al loro interno creerà un'oppressione più profonda nell'armadio e sarà la forza trainante dell'abbandono sociale della diversità e dell'esclusione del dissenso".

[La realtà dell'estirpazione delle piantine sotto l'ombrello della legge sulla protezione].

    Nel 2004, la legge sull'educazione all'uguaglianza di genere (precedentemente nota come progetto di legge sull'educazione all'uguaglianza di genere) è nata in seguito alla promozione di gruppi di donne e dell'Associazione per l'educazione all'uguaglianza di genere e all'incidente del ragazzo delle rose, Yip Wing Chi. L'intento della legge sull'uguaglianza di genere è quello di fornire protezione e assistenza alle vittime femminili che sono svantaggiate dalla struttura sociale attraverso la regolamentazione legale e la creazione di associazioni per l'uguaglianza di genere. L'attuazione della legge sull'educazione all'uguaglianza di genere ha inizialmente aperto i confini di genere precedentemente rigidi, ma nel decennio successivo l'ambiente istituzionale immaturo ha creato una norma "protettiva ma obbligatoria", che alla fine ha ristretto lo spazio che era stato nuovamente aperto. Ad esempio, il Ministero della Salute e del Welfare richiede ai medici di denunciare i casi di violenza sessuale in caso di gravidanza al di sotto dei 16 anni. Con il moltiplicarsi dello stigma sociale della violenza sessuale, dell'oppressione morale e del controllo sociale, la denuncia di "violenza sessuale" pone il soggetto e la famiglia o i parenti stretti in un processo di resistenza multipla e di erosione reciproca. La soglia di età utilizzata per porre queste persone sotto il controllo della legge è incorporata nelle differenze di controllo specifiche di genere, con conseguenti restrizioni specifiche di genere e di età. Da allora, la gioventù ha smesso di essere libera e la protezione prevista dalla legislazione ha a sua volta limitato la diversità delle interazioni interpersonali. Oggi, dieci anni dopo, possiamo constatare che le norme legali e sociali continuano a limitare le persone LGBTIQA in base all'età e al genere, e che le comunità sessualmente diverse continuano a lottare.
    
Le restrizioni della legge presuppongono che i minori debbano essere regolati, dapprima come immaturi e incapaci di autocontrollo, e poi contenuti. Gli standard di età stereotipati della legge condizionano il comportamento quotidiano dei giovani.[1]Tuttavia, nel 2010, la Tainan Girls' High School si è tolta le gonne e i pantaloni per protestare contro il rigido codice di abbigliamento. Tuttavia, nel 2010, la Tainan Girls' High School si è tolta le gonne e i pantaloni per protestare contro il rigido codice di abbigliamento della scuola, dimostrando l'autonomia dei giovani nel pensare e agire da soli, mentre gli adulti non troppo anziani possono dire cose discriminatorie come "legalizzare il matrimonio omosessuale equivale a incoraggiare i giovani a sperimentare la sessualità omosessuale". Collegare l'età alla "maturità" ignora le differenze individuali e presuppone che gli adulti possano legittimamente parlare a nome dei giovani, privandoli così della loro autonomia. Da quanto detto si evince che la soglia d'età prevista dalla legge è diventata una stretta sull'"idoneità" dei giovani da parte di adulti che, fingendo di proteggerli, in realtà li limitano.

[Norme stratificate per età e sesso].

Le norme e le leggi sociali impongono restrizioni al modo in cui le persone di tutte le età e di tutti i generi pensano all'abbigliamento, al desiderio e alle emozioni. Abbiamo visto come queste restrizioni ci influenzano attraverso l'osservazione di vari eventi sociali. Per esempio, l'immagine stereotipata del vestire si esprime nelle aspettative professionali, come nel caso dell'agente di polizia maschio con i capelli lunghi e la coda di cavallo, che viene ammonito dal suo superiore per aver offuscato l'immagine della polizia; nelle aspettative anagrafiche, l'uomo di mezza età con la gonna lunga appare in pubblico e il pubblico, sotto forma di curioso sbirciare, pubblica il processo di aggiustamento dei vestiti dell'uomo su internet, trattandolo come un criminale premeditato e portandolo a processo.
        
Quando si raggiunge un'età stabilita per legge e si esce da uno stato di protezione, si è immediatamente chiamati a uno stato di maturità e conformità alle aspettative sociali. Tuttavia, man mano che le persone crescono, l'esplorazione della loro sessualità è limitata dallo spazio di esplorazione degli adulti e il processo di interazione con gli altri attraverso Internet, che è predeterminato come adulto, può essere esplorato e portare all'uso di termini legati al traffico sessuale, che alla fine è soggetto alla Prevention of Child Sex Trafficking Ordinance.[2]Procedimenti giudiziari della Sezione 29. Questo tipo di "spedizione di pesca", in cui la polizia cerca di intrappolare per ottenere dei risultati[3]L'atto di sfruttare lo status giuridico dei minori come protetti e regolamentati limita lo spazio degli adulti per parlare, esprimere i propri desideri e bisogni emotivi negli spazi online. La società richiede agli individui di conformarsi a un certo modello, dall'aspetto, al comportamento e al temperamento, fino all'esplorazione dei loro desideri personali, e questo è limitato dalla distinzione legale obbligatoria tra coloro che sono immaturi e bisognosi di protezione e coloro che devono conformarsi al profilo socializzato stabilito. Nel caso della sessualità, è ulteriormente limitata dall'imposizione di catene o dalla negligenza dell'esclusione.
        
La pianificazione della famiglia e dell'educazione dei figli per chi ha l'età giusta è una responsabilità sociale richiesta a tutti coloro che possono avere figli, indipendentemente dall'orientamento sessuale. Dalla società all'individuo, ci sono norme e requisiti corrispondenti per gli individui nelle diverse fasi della loro vita, che riflettono tutti ciò che la società si aspetta dalle persone. La società tende a consentire l'esistenza di emozioni solo in età riproduttiva, mentre le relazioni che non corrispondono all'età riproduttiva sono considerate anormali. La vecchiaia significa deterioramento fisico e incapacità di avere figli, quindi i desideri sensuali degli anziani vengono ignorati e considerati privi di bisogni emotivi.
        
Nel contesto di uno standard emotivo che porta inevitabilmente al matrimonio e alla nascita di un figlio, qualsiasi desiderio che esuli da esso, o che sia considerato fuori luogo, può essere ignorato. Nel caso degli adolescenti, che non sono abbastanza maturi per avere figli, il desiderio degli adolescenti è considerato indesiderabile e inesistente; nel caso degli anziani, che hanno superato l'età fertile, è anch'esso considerato indesiderabile e inesistente. Sia gli adolescenti che gli anziani sono ignorati a causa delle aspettative sociali e dei requisiti dell'età e perché non soddisfano i criteri di fertilità. La ricerca sociale di emozioni "fertili" è spesso data per scontata e lo stato di sterilità o infertilità della comunità sessualmente diversa è visto come un'esistenza irrazionale. Anche l'alleanza deforme[4]La natura sterile della comunità della diversità sessuale è usata come ragione per la sua inadeguatezza.

[Pensare, esplorare, affrontare].

Per i bambini è meglio ignorare tutto, tranne le materie d'esame, ma una volta raggiunti i 18 anni ci si aspetta che sappiano tutto e che si assumano tutte le responsabilità. Questo vale per il sesso e per tutte le aspettative della vita, grandi e piccole, perché gli adulti limitano lo sviluppo della "forma fisica" nei giovani. In età avanzata, il "corpo" non è più il proprio, e le emozioni, i desideri e i bisogni di compagnia nella vita degli anziani sono negati e ignorati. L'età e il genere, dalla legge alle norme sociali, sono una scatola buia che ostacola e limita la nostra libertà di espressione.

Quest'anno, la Taiwan LGBTQ Alliance vi invita a unirvi a noi per riflettere ed esplorare i confini stabiliti dalle leggi e dai regolamenti per le diverse età e generi, come accompagnare, nutrire e superare, al fine di liberare lo spazio per la comunità sessualmente diversa di vivere liberamente, di liberare l'armadio oscuro e di essere giovani e autonomi!

[Nota]

[1]Ad esempio, la legge sugli incidenti minorili del Codice penale prevede la prevenzione della delinquenza giovanile e dei comportamenti delinquenziali, che elenca comportamenti delinquenziali giovanili come portare un coltello, bighellonare fino a tarda notte, comportarsi in modo arrogante e scortese nei confronti dei genitori e degli anziani, indossare abiti strani, non avere un bell'aspetto o avere i capelli lunghi sugli uomini, fumare, bere, usare un linguaggio in codice e conversazioni strane e comportarsi in modo riservato. Tuttavia, non molti di questi atti costituiscono effettivamente dei reati. Anche se l'espressione "a rischio di commettere un reato" è stata ora ridotta a: (a) frequente associazione con persone di natura criminale. (2) Frequentazione di luoghi in cui i minori non possono entrare. (3) Assenza regolare da scuola o da casa. (4) Partecipazione a organizzazioni indesiderate. (e) Portare regolarmente un coltello senza un valido motivo. (6) Assumere o somministrare sostanze allucinogene diverse dal tabacco o dagli stupefacenti. (vii) Prepararsi a commettere o tentare di commettere un crimine non punibile per legge. Anche se la legge è stata emendata e cambiata, i criteri di età prestabiliti dalla legge sono ancora presenti nel regolamento scolastico.

[2] Il 4 febbraio 2015, lo Yuan legislativo ha approvato l'emendamento all'ordinanza sulla prevenzione delle transazioni sessuali di bambini e ragazzi, che ha rinominato la precedente ordinanza sulla prevenzione delle transazioni sessuali di bambini e ragazzi come ordinanza sulla prevenzione dello sfruttamento sessuale di bambini e ragazzi e ha modificato la sezione 29 in sezione 40 dell'ordinanza. Tuttavia, la nuova legge non è ancora entrata in vigore e la sezione 29 della Prevention of Child and Juvenile Sexual Exploitation Ordinance viene ancora utilizzata per perseguire i casi in passato e anche oggi.

[3]Indagini di phishing: le indagini di phishing si riferiscono all'uso di messaggi da parte della polizia per adescare una persona attraverso agganci attivi o passivi in "app" (applicazioni per telefoni cellulari) o chat room per facilitare le indagini di adescamento. È comune in casi come la vendita di sostanze proibite (ad esempio, droghe) e il traffico sessuale online, in cui la polizia spesso adesca e favorisce la controparte attraverso messaggi in "app" o chat, in modo attivo o passivo, al fine di facilitare l'adescamento e le indagini. I termini vaghi "sufficiente per adescare" e "implicare" nella sezione 40 dell'ordinanza per la prevenzione dello sfruttamento sessuale dei minori hanno portato ad abusi da parte della polizia e al phishing online, oltre che a tentativi deliberati di adescamento e arresto a scopo di esibizione, con conseguenti gravi violazioni dei diritti umani su Internet. Il direttore di Gay Advice Line, Kafei, ha anche sottolineato che gli agenti di polizia sanno che molte delle persone che adescano non hanno prove concrete di traffico sessuale, e che il motivo per cui adescano e consegnano le persone è la pressione esercitata dai loro supervisori. Ha anche detto che la polizia ha approfittato della pressione esercitata dalla paura di essere esposti, minacciando di informare le loro famiglie se non avessero denunciato il caso. L'uso del phishing da parte della polizia per raccogliere prove ed effettuare arresti sembra essere riemerso negli ultimi anni, ma va sottolineato ancora una volta che la Corte Suprema ha affermato che il phishing è una forma di intrappolamento e di indagine, e che la polizia lo usa per raccogliere prove ed effettuare arresti in modo illegale o che le prove raccolte sono incompetenti. L'uso del phishing da parte della polizia per creare un carcere online è senza dubbio una violazione dei diritti umani. Il commento sulla violazione dei diritti umani da parte delle leggi draconiane sui bambini può essere consultato all'indirizzohttp://blog.yam.com/gofyycat/article/30604707

[4]Alleanza della Trasfigurazione: si tratta di gruppi religiosi conservatori come l'Alleanza del Vero Amore, l'Alleanza per la Felicità della Prossima Generazione e l'Alleanza di Taiwan per la Protezione della Famiglia, che negli ultimi anni hanno continuato a mobilitare la popolazione per opporsi all'inclusione dell'educazione gay nei libri di testo della scuola primaria e secondaria e alla legalizzazione del matrimonio omosessuale. In questi casi, i gruppi religiosi conservatori hanno cambiato nome, ma la loro composizione interna è per lo più quella di chiese e gruppi di genitori conservatori. Sono come "amebe" che cambiano imprevedibilmente, ma il loro contenuto rimane lo stesso, da cui il nome "Amoeba". (Citato dal sito web della Parata dell'orgoglio gay di Taiwan del 2015)

Mappa del tour


Donazioni e sponsorizzazioni

Catalogo delle donazioni:

HK Eddie40,000
vivien T.500
CHAN YEE YU1000
Porsche1000
Pang Yin Sang2,000
Anju1300
Tè verde giallo1000
Wong Shing Wai2000
WONG Koon-kai1000
Comandante D20,000
Cheng Shih30,000
Mogli amanti delle volpi570
misaki1000
Anonimo5,000

Modulo di richiesta di sponsorizzazione

Picnic con la volpe
Hans San Riscaldamento
DES APP./Destinazione, Pechino
Biotecnologia Berkham

Un ringraziamento speciale.
Bruce, la proprietaria della pagina fan di Facebook - "Lao Niang Zhuan" - si è presentata come vegetariana e, a titolo personale, ha contattato quasi 50 gruppi di artisti per mostrare il loro sostegno alla marcia attraverso il canale "LOVEWINS". Ha anche fornito magliette "Rainbow Eyes" per incoraggiare l'iscrizione e ha invitato gli artisti a realizzare video a sostegno del movimento femminile per unirsi alla marcia.

Vendita di beneficenza 2015

Ultime storie

it_ITItaliano